WOUNDED KNEE

di Mauro Ferraris

Questa foto   importante stata scattata da C.H.Grabill nel 1891 all'ultimo grande accampamento Sioux in guerra.
Dopo il massacro di Woundned Knee quattromila Sioux Oglala e Brul uscirono disperati e rabbiosi dalle riserve per vendicare la banda di Piede Grosso e si riunirono proprio in questo grosso campo. L'esercito non attacc evitando un altro inutile spargimento di sangue.
In questo eccezionale documento si pu osservare la legna vicino ai tip e una baracca di tronchi lontana, gli indiani sono vestiti con abiti dell'uomo bianco, non si vedono tregge ma carri, le coperture dei tip sono tutte di tela, l'accampamento enorme, il cerchio centrale potrebbe essere Sicangu, quello che si intravede sulla sinistra Oglala. Indugiando con una lente di ingrandimento sui particolari di questo accampamento si percepisce una vita piena di tensione, non un campo sereno, i carri sono vicini ai tip, i cavalli non vengono portati al pascolo dai giovani guardiani, ma sono vicini alle tende pronti per caricare il materiale, combattere o fuggire al primo attacco dei soldati.
Questo campo non ha niente del vecchio splendore, quando le impalcature si piegavano sotto il peso della carne lasciata ad essiccare, ma l'ultimo campo libero delle pianure.